Macchina per fare il gelato roll: guida alla scelta, consigli per non sbagliare

Quando si parla di gelato roll si fa riferimento a delle sfoglie di gelato ghiacciate e arrotolate che, una volta posizionate una accanto all’altra appaiono come delle piccole e semplici rose. Si tratta della nuova moda che arriva direttamente dagli Stati Uniti, ma la tradizione bisogna dire che è decisamente più antica. In Thailandia, infatti, è sufficiente passeggiare tranquillamente per le strade per notare facilmente dei piccoli chioschi in cui degli abili artigiani dotati di due spatole in mano, mostrano la loro abilità e maestria nel creare dei gelati decisamente particolari e… differenti!

La tendenza più cool in termini di dolci arriva per l’appunto dall’Asia come abbiamo detto e prender il nome di Thai rolled ice cream. Il nome è già abbastanza esplicativo, e fornisce gli indizi necessari sul questo tipo di dessert. Si tratta non a casa di piccoli rotoli di gelato e poi ricoperti in svariati modi a seconda del gusto che si vuole mangiare, per esempio con frutta fresca, soffici scaglie di cioccolato, noccioline, ma non solo anche marshmallow, cocco e anche caramello.

Preparazione del gelato Roll: cosa sapere

Come abbiamo detto nell’introduzione di questo articolo la tradizione è thailandese. Questo dessert, che viene per l’appunto chiamato ice roll o in alcuni casi stir-fried ice cream e viene realizzato direttamente al momento.

Si prepara su una piastra refrigerata di metallo, la cui temperatura può arrivare addirittura fino a -35 gradi, dove viene versato del latte, o anche solo del latte di soia o panna. A questo punto si aggiungono varie decorazioni in termini di ingredienti, passando dalla frutta fresca a dei pezzetti di cioccolato, dalle noccioline alla frutta disidratata.

Il lavoro grosso viene realizzato da due spatole e movimenti veloci, in quanto l’artigiano stacca il composto che man mano si solidifica, per la temperatura freddissima, a contatto con la piastra ghiacciata fino a lavorare il gelato al punto tale che diventi morbido. L’ultimo passaggio è il più importante, in quanto il composto si uniforma sulla piastra in uno strato sottile e si creano dei cilindri regolari di gelato, facendo scorrere la spatola sulla superficie della piastra, in questo modo il composto si arrotola su se stesso e viene poi posizionato in una coppa o in un cono grande in base a quello che sceglie il cliente. La cosa interessante di questo dessert è che se si osservano i “roll” dall’alto si può dire con certezza che appaiono come rose di gelato.

La preparazione del Thai rolled ice cream non solamente è qualcosa di molto originale, ma quasi utopica e si tratta di qualcosa che lo dimostrano le numerose visualizzazioni che hanno alcuni video che si possono trovare su Youtube e girati non a caso in Thailandia. Si tratta molto semplicemente di video che mostrano i gelatai nelle bancarelle che realizzano questi dolci.

È molto interessante vedere con quanta velocità e sicurezza prende forma questo gelato arrotolato, senza mai fermarsi o sbagliare un solo gesto. Nel corso di questi anni il Thai rolled ice cream ha fatto già un lungo viaggio e conquistato una gran parte di persone negli Stati Uniti, di cui parleremo nel prossimo paragrafo. È curioso pensare che questo tipo di dessert possa sbarcare da un momento all’atro nel nostro Paese entro i prossimi messi, ma chissà come si dice.. mai dire mai.

Gli italiani bisogna dire che hanno sempre avuto a un ottimo rapporto con il gelato, al punto tale che continuano a mangiare il gelato molto piacere, di conseguenza siamo piuttosto sicuri che gli italiani accoglierebbero con molto entusiasmo la novità. La versione che finora è stata in grado di conquistare il maggior numero di persone è sicuramente quella che vede l’aggiunta dei biscotti Oreo all’interno dell’impasto del gelato, soluzione che riesce a far conciliare i guati sia dei grandi che dei più piccoli.

Il gelato roll dall’altra parte del continente: un salto a New York

New York è senza ombra di dubbio una città molto moderna e al passo del tempo, tanto che lancia le mode di continuo, e ha accolto subito con molto entusiasmo l’idea del gelato arrotolato. In questa città negli ultimi anni sono stati aperti all’incirca 10 Below Ice Cream, come vengono chiamati in America, e sono le gelaterie che hanno adottato questa tecnica per dare vita a delle coppe di gelato molto originali e innovative. È stata la prima città a portare in città al di fuori della Thailandia l’ice roll. Sostanzialmente bisogna dire che l’idea che sta alla base di questa novità è quella di produrre il gelato direttamente al momento, con l’utilizzo di ingredienti freschi e senza l’aggiunta di alcun tipo di conservanti.

Il nome di questo tipo di gelateria che abbiamo appena visto ha un motivo ben preciso, in quanto la piastra in acciaio su cui viene per l’appunto creato il gelato, infatti, nella maggior parte dei casi viene realizzato il gelato su una piastra dalla temperatura di 10 gradi sotto zero (“10 Below” come dice il nome delle gelaterie per l’appunto).

A questa temperatura, che corrisponde all’incirca – 12°C,  infatti, si può tranquillamente ottenere una crema molto morbida e densa, oltre che estremamente facile da lavorare, senza come abbiamo detto l’aggiunta di conservanti.

Tra i gusti più richiesti in America troviamo:

  • il Cookies Monster, realizzato con i biscotti Oreo e già menzionato nel paragrafo introduttivo di questo articolo;
  • il Monkey Business, fatto con banana e Nutella;
  • il I Love You a Latte, con caffè e chips di cioccolato;
  • il Peanut Butter & Jealous, con burro d’arachidi e pretzel salati. Calorico, ma estremamente gustoso;
  • il Matcha Made In Heaven, realizzato con del  tè verde e mirtilli.

Macchina per gelato roll: quale brand considerare

La macchina per gelato roll di cui abbiamo deciso di parlare è quella targata Koenig, realizzata completamente in acciaio inox con materiali altamente professionali, con standard elevatissimi e con delle prestazioni assolutamente eccellenti.

Bisogna dire che al giorno d’oggi difficilmente si trovano con facilita delle macchine per gelato roll, motivo per il quale i modelli che ci sono hanno un costo piuttosto alto rispetto alle gelatiere tradizionali. La Koenig è un brand che da molti anni si occupa della distribuzione di prodotti nell’ambito del gelato in tutta Italia e al giorno d’oggi conta un grande numero di clienti molto soddisfatti dei suoi prodotti, ragion per cui deve essere considerato un caposaldo di questo settore.

Il gelato roll è un tipico dolce surgelato che, come abbiamo detto nei paragrafi precedenti, negli ultimi anni ha avuto un notevole riscontro in un gran numero di gelaterie italiane ed europee, aumentando di fatto sempre di più la richiesta ed il trend di questo prodotto al punto tale che viene considerato addirittura un must-have a livello gastronomico. Questo gelato arrotolato è diventato con sempre più costanza virale in Italia non solo per come si presenta a livello scenografico, ma anche per la sua particolare preparazione che abbiamo descritto.

Il Gelato Roll, noto anche come gelato arrotolato è un tipo di gelato che viene congelato e poi mantecato sopra una piastra congelata a meno 20° e che viene successivamente servito arrotolato al punto tale di apparire come una piccola rosellina, dato che nella piastra il gelato viene staccato e lavorato in modo da arrotolarlo. Per realizzare perfettamente questo prodotto sono necessari il preparato del gelato e un macchinario professionale, per questo motivo la macchina targata Koenig ti offre tutto quello di cui hai bisogno per sviluppare questo tipo di dessert nel miglior rapporto qualità-prezzo online.

Amante del web writing e del significato più puro di informazione.

Mi piace scrivere articoli in grado di fornire il maggior numero di risposte al lettore, alimentandone la conoscenza e la consapevolezza.

Con l’illimitata varietà del mercato odierno, la capacità di scelta assume un ruolo fondamentale, aiutare a potenziarla fa parte del mio lavoro

Back to top
menu
Macchine Gelato e Yogurt